I fantaconsigli che non puoi rifiutare #10

Se non capite più se quello di stasera sia il posticipo della nona giornata o l’anticipo della decima, ecco i nostri consigli per il fantacalcio.

***

Portieri

L’Inter non vince da 4 giornate e ha l’occasione per rilanciarsi. Nonostante la squalifica di Murillo,
Handanovic ha davanti a se un reparto che ha tutte le carte in regola per assicurargli la porta inviolata:
l’attacco del Bologna.
Nel Milan, altra chance per Donnarumma, che potrebbe essere il portiere del futuro. Ricordatevene l’anno prossimo.

Difensori

Romagnoli non ha giocato moltissimo, ma è sempre andato sopra la sufficienza. In una partita delicata, tesa, e magari con pochi gol, potrebbe essere la scelta giusta a poco prezzo. Ovviamente si parla di Simone Romagnoli, quello del Carpi.
Castan è alla terza partita, ma ha già dimostrato di essere insostituibile per la Roma. Almeno finché le
riserve saranno Rudiger e Gyomber.
Koulibaly è un’ottima scelta se ci sono le giuste condizioni per poterselo permettere: non essere Benitez.

Centrocampisti

Un altro elemento chiave della rinascita del Napoli è Jorginho: meno costoso di Allan e Hamsik, sta riuscendo a sfruttare al meglio le loro prestazioni per ritagliarsi ottimi voti.
Prima o poi, anche Pogba dovrà riuscire ad esprimersi al meglio, quindi la sua valutazione potrebbe salire.
Fino a quel momento, preferitegli Khedira, finora il miglior infortunato della Juventus.
Soddimo è un altro acquisto da tenere d’occhio: non saranno molte le giornate in cui la sua squadra partirà favorita.

Attaccanti

Icardi è nel momento più buio della sua fulgida e giovane carriera, ma col Bologna potrebbero crearsi le occasioni per
tornare al gol. Queste almeno sono le parole di un disinteressatissimo Mancini.
Paloschi sta trascinando il Chievo in quella che sarà l’ennesima salvezza inspiegabile, e giocherà  contro un  Milan
che cercherà di portare avanti l’incredibile striscia di partite con gol subiti che va avanti dallo scorso campionato.
Higuain costerà sicuramente troppo per tutti, quindi il consiglio è quello di non guardare la partita del Napoli.

Per chi non potesse seguirci tramite i social è nato "Unfair Play - Il canale Telegram più ostinato": t.me/unfairplay
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.