7 cose sulla stagione invernale (12/01/2022)

  1. Mikaela Shiffrin trionfa a Schladming nella prima storica edizione al femminile del più importante slalom degli uomini, per lo meno di quelli che non seguono il campionato di calcio in tv.
  2. Marco Odermatt vince il gigante di Adelboden travolto dall’affetto del pubblico di casa e ora, a metà stagione, ha una mano sulla coppa del mondo e l’altra sui coglioni in attesa dei prossimi tamponi.
  3. (Continua a salire il numero di sciatori positivi al covid: di questo passo gli unici che dovranno saltare i Giochi olimpici sono gli italiani.)
  4. Le temperature altissime, il vento forte, le foglie lungo il tracciato e la pista piena di buche hanno generato forti contestazioni nei confronti delle gare di Zagabria, tanto che gli organizzatori l’anno prossimo invece dello sci alpino punteranno a ospitare la Dakar.
  5. Sempre più convincenti le prove di Thomas Bormolini, ormai punto fermo della nazionale italiana di biathlon, anche se dal cognome non si direbbe.
  6. Nello slittino due podi per Fischnaller e due quarti posti per il doppio Rieder/Kainzwaldner, a riprova del fatto che gli italiani dopo i cenoni delle feste scivolano giù che è un piacere.
  7. Il norvegese Klæbo ha visto il Tour de ski, in attesa che la FIS reintroduca le gare di sci di fondo.
Per chi non potesse seguirci tramite i social è nato "Unfair Play - Il canale Telegram più ostinato": t.me/unfairplay
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.