Il meglio della 26esima giornata di Serie A

A differenza di Juventus-Atalanta, la nostra rubrica sul meglio della 26esima giornata di Serie A non è stata rimandata per il maltempo.

***

Bologna-Genoa è stata proiettata durante le manifestazioni politiche previste sabato per sedare eventuali accenni di risse.

La Roma non è uscita ridimensionata dalla partita col Milan. Ne è uscito ridimensionato lo Shakhtar.

Seconda sconfitta consecutiva per il Torino, per il quale a detta di qualcuno è finito l’effetto Mazzarri. Ma secondo i più, è appena iniziato.

Il rendimento di Berardi ormai è così scadente che in futuro i tifosi grideranno al complotto quando gioca titolare contro la Juventus.

A causa della doppietta di ieri Milinkovic-Savic rischia dal giudice sportivo una sospensione per eccesso di rialzo.

Cutrone sembra poter davvero diventare il nuovo Inzaghi, tanto che per sicurezza Fassone ha inserito nel suo contratto una clausola che gli impedisce di diventare allenatore del Milan.

Per fermare la Juventus in campionato è bastata anche solo una perturbazione che venisse da oltre il confine.

(immagine: http://www.gds.it)

La redazione di Unfair Play, contro lo sport più ostinato.
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.