UNFAIR FLOP 11 2018/2019

OLSEN
La Roma ha venduto Alisson per più di 70 milioni di euro e molti tifosi hanno protestato dicendo che i soldi non giocano in porta. Dopo aver visto l’annata di Olsen, probabilmente quei soldi avrebbero giocato meglio di lui.

VRSALJKO
Arrivato in estate per risolvere il problema della fascia destra dell’Inter, dopo un avvio negativo arriva un infortunio che non gli permette di dimostrare che potrebbe fare anche peggio.

WALLACE
Del brasiliano si ricorda la terribile prestazione contro l’Atalanta (2 gol regalati e un’autorete), ma non vanno dimenticate le cose positive: nella finale di Coppa Italia è stato in panchina.

VITOR HUGO
La sua stagione ha fatto così schifo che i Della Valle sono riusciti prima a vendere il club che lui.

DALBERT
Le sue prestazioni sono state poche, ma sono rimaste nei cuori dei tifosi nerazzurri. Sotto forma di numerose tachicardie.

RADOVANOVIC
Il serbo gioca metà campionato col Chievo e metà con il Genoa: se gli rescindessero il contratto, persino la squadra degli svincolati farebbe una stagione di merda.

BIGLIA
Doveva essere la stagione del riscatto per l’argentino, ma l’unica statistica che è migliorata quest’anno è quella delle possibilità di farsi rompere il naso da Kessié.

NZONZI
È stato acquistato dalla Roma per essere il successore di De Rossi e infatti sarà il prossimo a cui non rinnoveranno il contratto.

PASTORE
Dopo una stagione fallimentare, i tifosi chiedono al centrocampista argentino di alzare i tacchi. Visto che gli funzionano solo quelli.

SIMEONE
Come il padre, Simeone è in grado di spingere i tifosi a toccarsi i coglioni. Quando leggono che parte titolare.

HIGUAIN
Continuando a frequentarlo, sta diventando proprio come Sarri: fa giocare bene la squadra quando è in panchina.

All. MONTELLA
Sostituisce l’esonerato Pioli e conquista il prestigioso record di essere il peggior allenatore in un torneo con Ventura.

La redazione di Unfair Play, contro lo sport più ostinato.
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.