Il meglio della 32esima giornata di Serie A

La partita fra Chievo e Torino è stata commissionata dalla UEFA per calmare le coronarie dei tifosi dopo le emozioni nelle coppe europee.

Se Diabaté fosse arrivato in estate il Benevento avrebbe comunque perso sempre, ma 5-4.

In molti pensavano che un derby senza Totti non fosse più la stessa cosa. Ma c’ha pensato Radu a mantenere le tradizioni.

Oddo è soddisfatto della sconfitta consecutiva numero 9 dell’Udinese, perché si era rotto il cazzo dei giochi di parole sul suo cognome.

Secondo Spalletti, il fatto che l’Inter non segni da 3 partite non è un dato preoccupante. Se si pensa allo score di Candreva.

Il gol di Bessa in Genoa-Crotone è servito a far sapere ai suoi genitori che fa ancora il calciatore e non ha mollato tutto per diventare un parrucchiere.

Donnarumma non mostrava una reattività così eccezionale dall’ultima volta in cui gli hanno proposto un aumento.

(immagine: http://www.preu21.pe)

La redazione di Unfair Play, contro lo sport più ostinato.
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.