Road to Kiev #13

REAL MADRID-JUVENTUS

***

I bianconeri arrivano al Bernabeu da sfavoriti ma Allegri ha studiato la partita per contrastare le armi del Real. Benatia e Chiellini si sono portati una scala in caso ci fosse da contrastare un’altra rovesciata.

La Juventus parte subito alla grande e va in vantaggio con Mandzukic. Potrebbe essere un fuoco di paglia ma le cose migliorano dopo pochi minuti: De Sciglio esce dal campo.

Il Real Madrid sembra imballato e i giocatori sono messi in difficoltà dal pressing bianconero e confusi dopo aver visto Matuidi che azzecca uno stop.

Dopo la rete del 3-0 l’impresa sembra ad un passo, ma al 93esimo arriva la beffa: rigore contestato, espulsione di Buffon, gol di Ronaldo e CR7 che si toglie la maglia mostrando gli addominali per umiliare Higuain.

Ora in casa juventina rimane solo la delusione. Una grande prestazione, il miracolo a portata di mano e l’amarezza finale: è questa la sintesi dei suoi 121 anni di coppe europee.

(immagine: https://www.managingmadrid.com/)

La redazione di Unfair Play, contro lo sport più ostinato.
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.