Il meglio della 21esima giornata di Serie A

Ecco il meglio della 21esima giornata del campionato di Serie A, tornato dopo una pausa così lunga che il Benevento ha guadagnato un punto grazie agli interessi.

***

Dopo la terza espulsione in 18 partite, è stata emanato un ordine restrittivo per Bruno Zuculini, che d’ora in poi potrà giocare solamente stando a 50 metri di distanza dagli avversari.

Cagliari-Milan è stata a rischio rinvio per le raffiche di vento, che alzando i capelli di Lopez non permettevano ai tifosi in tribuna di vedere il campo.

In Sassuolo-Torino, Berardi ha ritrovato il gol in campionato che gli mancava da più di 3 mesi sfruttando il fatto che tutti gli altri 21 giocatori in campo si erano addormentati dalla noia.

A quasi 35 anni, Quagliarella ha segnato una tripletta e ha chiesto a un giovanotto che passava di lì di portargli il pallone a casa perché non ce la faceva a chinarsi.

La Lazio segna così tanti gol che in vista di Lazio-Udinese, Oddo ha chiesto se è possibile patteggiare.

Nel secondo tempo di Inter-Roma, Di Francesco ha mandato in campo Schick, Juan Jesus e Bruno Peres per convincere Spalletti che fosse una partita di beneficenza.

Dopo Atalanta-Napoli, Sarri ha attaccato anche il calendario di Sabrina Ferilli, dicendo che è una vergogna che non ci fossero 3 tette.

(immagine: http://www.hommedumatch.fr)

La redazione di Unfair Play, contro lo sport più ostinato.
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.