Il meglio della 5a giornata di Serie A

Genoa-Chievo è stata la partita meno vista del turno con soltanto una spettatrice, la mamma di Nicola e Luca Rigoni, che oltre a Natale li può vedere assieme solo così.

Durante Milan-SPAL è stato utilizzato il VAR ma in realtà l’arbitro stava solo indicando a Paloschi dove deve mirare quando tira.

Il match contro l’Inter diventa la 15esima “partita della rinascita” nella carriera di Simone Verdi, grazie alla quale si guadagna il sesto posto della classifica all-time, guidata da Balotelli a quota 782.

Da inizio stagione la Roma ha già colpito 6 pali, seconda solo a Caceres con la macchina.

Con i loro autogoal nella partita contro la Roma, Lucioni e Venuti raggiungono Ciciretti nella classifica dei migliori marcatori del Benevento.

Lo 0-0 fra Verona e Sampdoria è stato anche usato come anestesia alternativa per il signor Patroclo Anastasi, operato di appendicite al Policlinico San Martino di Genova.

Dopo l’addio alla BBC, Allegri con Barzagli e Rugani pare finalmente aver trovato un assetto difensivo in grado di spaventare gli attaccanti avversari: le BR.

Montella ha deciso di avere due rigoristi perché è statisticamente impossibile che Rodriguez li segni tutti e 45.

La sconfitta per 5-1 del Crotone in casa dell’Atalanta è la peggiore mai subita dai calabresi nella giornata di ieri.

Dopo gli infortuni subiti da 4 giocatori della Lazio nella partita contro il Napoli, Inzaghi ha sfogato la sua frustrazione lamentandosi col preparatore atletico. Che per lo spavento ha avuto un infarto e starà fuori dai 6 agli 8 mesi.

(immagine: http://www.calciomercato247.it)

Per chi non potesse seguirci tramite i social è nato "Unfair Play - Il canale Telegram più ostinato": t.me/unfairplay
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.