ROMA-INTER

ROMA

La Roma quest’anno può vantare un ottimo ruolino in casa, costruito grazie alla memoria corta.

In difesa potrebbe tornare Juan Jesus, nonostante sia a forte rischio autogoal dell’ex.

In avanti il dubbio è se schierare Perotti o Salah come falso nueve, oppure Dzeko come falsissimo.
Totti tirerà il fiato in panchina, dopo lo sforzo per spegnere le 40 candeline.

Il capitano si sta confermando indispensabile. Perlomeno per riempire le conferenze stampa del mister.

Ecco come si presenterà in campo:

 

Big Match_ROMA

 

 

INTER

Dopo la disfatta europea, De Boer schiera solo i titolarissimi, quindi potrebbe non arrivare a 11.

Miranda tornerà a mettere ordine nella difesa nerazzurra, indicando la panchina a Ranocchia.

L’allenatore olandese spera nel recupero di Joao Mario o, in alternativa, in un infortunio di Kondogbia.

Continua la tensione tra società e Brozovic che non è stato ancora convocato: è quindi fortissimo il rischio di un selfie del cazzo.

Il gioco dell’Inter è comunque migliorato e le speranze di far gol sono affidate non solo ai piedi di Icardi, ma anche alla testa di Icardi.

Ecco come si presenterà in campo:

 

Big Match_INTER

La redazione di Unfair Play, contro lo sport più ostinato.
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.