Ciro Immobile

Attaccante capace di tirare con entrambi i piedi e da ogni posizione, specie se non gli si chiede di inquadrare la porta.
Inizia nelle giovanili della Juve, dove vince due Coppe Carnevale travestendosi da grande bomber.
La sua prima stagione convincente è quella al Pescara di Zeman, dove grazie ai suoi 28 gol fa conoscere al grande pubblico Verratti e Insigne.
Dopo un anno di transizione a Genova, torna ad essere protagonista nel Torino di Ventura, con cui raggiunge un posto in Europa League del tutto insperato, visto che nessuno pensava che il Parma sarebbe fallito.
Nel 2016 rientra a Torino più maturo dopo le esperienze in Germania e Spagna, dove ha finalmente imparato l’italiano.

(immagine: http://www.calcioweb.eu)

La redazione di Unfair Play, contro lo sport più ostinato.
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.