I fantaconsigli che non puoi rifiutare #6

Dopo un inizio di campionato veramente anomalo, con Juve, Napoli e Roma in crisi e soprattutto l’Inter in testa a punteggio pieno, l’unica certezza restano le proposte per il fantacalcio della redazione di Unfair Play. Anche questa settimana siamo quindi pronti a fornirvi i soliti consigli, utili quanto le indicazioni di Garcia a Gervinho.

Portieri

La Roma incontra in casa il Carpi che ha segnato ad oggi solo 4 gol e diventa quasi obbligatorio consigliare Szczensy. Come dite? Szczensy è ancora infortunato e gioca De Sanctis? Ok, allora come dicevo, poiché il Verona è privo di Toni e Pazzini andrei forte su Marchetti, la cui porta questa domenica potrebbe essere insidiata solo dall’arrivo di qualche testimone di Geova.

Difensori

Come è possibile in una giornata del genere non consigliare qualche difensore della Roma? Ecco, ora ve lo mostro.

In questo momento il giovane Calabria del Milan sta giocando benissimo. Questo inizio di campionato ricorda la prima splendida stagione di De Sciglio, pertanto la nostra indicazione è di schierarlo ora e non ricomprarlo per alcun motivo il prossimo anno.

Il Torino dopo il passaggio a vuoto con il Chievo vorrà riscattarsi in casa col Palermo. Dalle parti di Glik questa settimana ci sarà Gilardino, quindi il granata dovrebbe essere libero da impegni difensivi e potrebbe finalmente sbloccarsi.

Centrocampisti

Dopo il gol segnato al Bologna e con il morale a mille non possiamo esimerci dal consigliare Blask… Blasyz… Blazch… vabbè, la Fiorentina è a Milano con l’Inter, quindi mi pare una partita difficilissima ed eviterei di schierare qualcuno della viola.

Con Pandev squalificato e Pavoletti infortunato tocca a Perotti divertirsi alle spalle dei centrali del Milan. Almeno uno dei due gol che i rossoneri garantiscono agli avversari potrebbe essere il suo.

Infine, contro una Udinese brutta in difesa, menzione d’onore anche per Brienza, che fino ad oggi è stato il giocatore più pericoloso per il Bologna. Sì certo, quello è Rossettini, ma io intendevo per gli avversari dei rossoblù.

Attaccanti

Una buona soluzione per questa settimana potrebbe essere Higuain. Giocando contro la Juventus in crisi potrebbe fare bene, inoltre non dovrebbe correre il rischio di tirare un rigore con conseguente -3.

Altra buona idea potrebbe rivelarsi quella di schierare Berardi contro il Chievo, il quale vorrà dimostrare alla Juve di essere pronto a lottare per vincere e quindi essere ceduto definitivamente al Sassuolo.

Ma il vero mattatore di giornata non può che essere Dzeko. La Roma ha bisogno di una vera punta, che possa fare gol in qualsiasi momento e garantisca sicurezza in attacco. Per ora però deve segnare lui.

Alla domanda su chi ha ispirato maggiormente la sua giovinezza risponde con Michael Jordan, Wayne Rainey e Gilles Villeneuve, ma solo perché Moana ci ha lasciato troppo presto. Nel 2008 ottenne il giro veloce sul circuito Ikea in 4’ e 32’’, sostenuto dagli applausi scroscianti dei presenti e dagli insulti della moglie.
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.