Luiz Adriano

Luiz Adriano de Souza da Silva è uno dei pochi giocatori brasiliani a usare il suo vero nome.
Nel 2009 vince la Coppa Uefa, che non regge il colpo e viene sostituita dall’Europa League.
Tre anni dopo segna un gol antisportivo che gli costa una squalifica e suscita l’interesse delle squadre italiane.
Ha realizzato in soli 7 minuti la più rapida tripletta della storia della Champions League, riuscendo a fare convalidare anche i replay.
A gennaio 2016 conclude la sua esperienza al Milan, quando una squadra di club cinese decide di reagire alla carestia di cani della sua regione.

Scheda Luiz Adriano-01

(immagine: http://www.footmercato.net)

La redazione di Unfair Play, contro lo sport più ostinato.
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.