Zenit San Pietroburgo – Torino

PRESENTAZIONE DEL MATCH
È una sfida inedita quella che vede sfidarsi Torino e Zenit San Pietroburgo, come tutte quelle che il Torino gioca in Europa.
I granata vengono da un ottimo periodo che li sta portando a confermarsi saldamente come seconda squadra della città, mentre i russi sono largamente primi in classifica, dimostrando di aver finalmente trovato continuità nel gioco e milioni sul mercato.
Lo Zenit schiererà non solo un attacco stellare formato da Danny, Hulk e Rondon, ma anche Criscito in difesa, celebre per essere stato escluso dalla Nazionale in quanto troppo innocente per poter rappresentare l’Italia.
Dal canto suo, il Torino potrà contare su una coppia d’attacco molto prolifica formata da Quagliarella e Glik.

L’UOMO PIÙ ATTESO: HULK
Con la sua velocità, i suoi dribbling e la capacità di trovare sempre il modo di deludere nelle partite che contano. Dal suo stato di forma si potrà capire il reale valore di Moretti.

PRONOSTICO
Per il Torino sarà molto difficile ripetere l’impresa di Bilbao: questo Zenit sembra troppo forte e in Europa ha trovato la quadratura del cerchio con l’addio di Spalletti.

Per chi non potesse seguirci tramite i social è nato "Unfair Play - Il canale Telegram più ostinato": t.me/unfairplay
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.