Il pagellone

ATALANTA 6,5
Pinilla è straordinario sulle palle impossibili, proprio come quelle che mette in mezzo l’altro neo acquisto Emanuelson.

CAGLIARI 6,5
Ha ingaggiato un buon portiere, ruolo sconosciuto con Zeman, e la cessione di Ibarbo garantirà maggiore allegria sotto le docce.

CESENA 5
Non ha comprato nessuno e ha sfoltito la rosa. Si devono essere accorti di non avere le coppe europee.

CHIEVO 5,5
L’arrivo di Fetfatzidis ha provocato le dimissioni dello speaker dello stadio.

EMPOLI 6
L’acquisto di Brillante è stato probabilmente causato da malinteso lessicale.

FIORENTINA 5
Anche Della Valle ha abbandonato la qualità, affidandosi al Made in China.

GENOA 6
Borriello è tornato per la terza volta. Forse sarebbe il caso di abbandonarlo più lontano.

INTER 7
Gli innesti di Shaqiri e Podolski, hanno portato entusiasmo nell’ambiente, sublimando le vecchie sconfitte disperate in gradevoli sconfitte ottimiste.

JUVENTUS 5,5
I cross di De Ceglie e i goal di Matri fanno ben sperare i tifosi. Di Roma e Borussia Dortmund.

LAZIO 6,5
Mauricio si sta rivelando un acquisto utile. E dire che Lotito stava cercando un parrucchiere.

Milan 6
Grazie a Galliani ora quando ti citofonano all’ora di pranzo speri che siano i testimoni di Geova.

NAPOLI 7
Con Gabbiadini ha risolto il problema dell’infortunio di Insigne, con Strinic quello di Britos sano.

PALERMO 6
Zamparini ha passato il tempo a pregustare le plusvalenze di luglio.

PARMA S.V.
Ha ceduto il suo giudizio su e-bay.

ROMA 6,5
Ha sostituito Destro con l’ivoriano Doumbia: il vice Totti è uno di quei lavori che gli italiani non vogliono più fare.

SAMPDORIA 6
Ferrero sul mercato ha cambiato molto. Non ha capito che stavano andando bene.

SASSUOLO 6
Squinzi ha passato l’intera sessione di mercato incatenato a Zaza ed è riuscito così a trattenerlo.

TORINO 5
Cairo a gennaio ha smentito chi lo accusa di essere tirchio. A lui piace stare in casa con 9°C.

UDINESE 7
Con la cessione di Muriel si è liberata di un oneroso stipendio e ha dimezzato le spese della mensa.

VERONA 6
Pochi cambiamenti tra i dieci che giocano con Toni.

La redazione di Unfair Play, contro lo sport più ostinato.
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.