Tutto quello che non sapete sui mondiali appena conclusi

  1. In una lettera consegnata a un notaio prima di morire, il polpo Paul aveva previsto la vittoria della Germania.
  2. Per rappresentare meglio l’Italia, Rizzoli è andato ad arbitrare la finale del Maracanà dopo aver parcheggiato in doppia fila.

  3. Il gran numero di partite finite ai supplementari o ai rigori è stato reso necessario dall’overbooking di spazi pubblicitari.
  4. Al commento tecnico di Beppe Dossena è stato conferito l’ambito “Premio Vuvuzelas”.
  5. Malgrado le inquadrature televisive, sugli spalti sono stati segnalati anche tifosi di sesso maschile.
  6. Il trionfo della Germania su Brasile e Argentina era una tattica per stanare gli ultimi nazisti in Sudamerica.
  7. I cronisti Sky hanno stracciato il record nell’uso di superlativi al minuto, detenuto in precedenza dalla pubblicità dell’acqua Levissima.
Per chi non potesse seguirci tramite i social è nato "Unfair Play - Il canale Telegram più ostinato": t.me/unfairplay
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.